#eBook per le organizzazioni sociali

Sopraffatti dalla carta? Che si tratti di fogli “usa e getta” o di pagine scritte per restare, di promemoria interni o di documenti rivolti verso l’esterno, ogni realtà organizzativa si trova quotidianamente ad avere a che fare con decine, quando non centinaia, di pagine stampate. Spesso la gestione di questa mole di documenti si presenta difficoltosa, richiedendo sia la selezione di ciò che deve essere conservato, sia la gestione ragionata del materiale funzionale alle attività organizzative. (altro…)

Scritture organizzative verticali (immobili, dinamiche e in movimento)

Questo post è un pre-invito ad un workshop pratico (e sbrigliato) in allestimento. A tema le scritture verticali prodotte nelle/dalle organizzazioni E cosa sarebbero queste scritture verticali? scritture verticali immobili > cartelli informativi, di divieto, di invito autoprodotti (se osservate è difficile che nelle organizzazioni e nei servizi siano assenti). Ecco queste sono scritture verticali immobili che non solo vorrebbero produrre comportamenti (hanno appunto intenti performativi), ma che parlano dell’organizzazione a chi vi lavora e a chi entra in contatto con essa.

Costruire Partnership Pubblico-Privato-NonProfit (#PPPNP)

Di Marco Cau, Graziano Maino, Anna Omodei. Per illustrare l’impostazione del laboratorio #PPPNP – Costruire Partnership Pubblico-Privato-NonProfit – seguendo lo sviluppo delle quattro giornate che hanno composto il ciclo di incontri – abbiamo riordinato gli spunti introduttivi di volta in volta presentati, e riformulato le coordinate operative e di metodo tenute a riferimento. (altro…)