Progettare in partnership: news

Progettare in partnership è finalmente uscito. Si trova nelle librerie online e nelle librerie con scaffali, libri che si possono sfogliare, spazi per chiacchierare. Se siete a Pavia lo trovate alla Libreria Il Delfino. Se siete a Milano, dalle parti della Bicocca, passate alla libreria Cortina e chiedete di Luciano Barrilà (che è a un tempo libraio e coautore): vi racconterà della genesi del libro, degli altri coautori e coautrici e vi aggiornerà a proposito di partnership e tecnologie digitali (la sua passione). Con Graziano Maino, Marco Cau…

Laboratorio Progettare in partnership per le scuole [#PPPNP]

Di Marco Cau e Graziano Maino Parte oggi Progettare in partnership, laboratorio che coinvolge una trentina di docenti, promosso da quattro Istituti comprensivi e da due Istituti superiori, scuole che guardano a una stagione complessa e sfidante, con l’idea che attraverso la collaborazione si possano aprire nuove opportunità. Ecco le coordinate di metodo che ci guideranno nell’arco di quattro mesi: – sviluppare competenze di progettazione da riportare a scuola; – prendere spunto da domande e da opportunità concrete; – alternare confronti, sperimentazioni, indicazioni pratiche, strumenti riutilizzabili; – prendersi qualche pausa riflessiva per districare stimolanti intrecci concettuali; – delineare in project-work ipotesi progettuali realizzabili. Sei incontri, sei questioni…

La programmazione dei progetti: patologie e raccomandazioni

In Psychologie des conduites à projet (PUF, 2014) Jean-Pierre Boutinet – sua la voce “progetto” nel dizionario di Psicosociologia (Cortina 2005) – individua nove patologie che possono incidere negativamente sulla programmazione dei progetti. Qui propongo una parafrasi delle possibili patologie individuate da Boutinet, con alcune mie raccomandazioni di lavoro, patologia per patologia. (altro…)