Partnership: dicotomie da superare? [#PPPNP]

Se diciamo partnership assumiamo che soggetti distinti, che conservano la loro autonomia, decidano di collaborare per conseguire risultati concordati e per ottenere ritorni (o vantaggi?). Quali risultati e quali ritorni (vantaggi) sono Dicotomia da superare_-1questioni che determinano la natura della partnership. E naturalmente vi possono essere diversi modelli di partnership. Prendiamo come punto di partenza lo schema esplicativo proposto da Jupp (2000, p. 14) – nella versione accanto rielaborata – nel quale vengono contrapposte due tipologie di partnership.Il primo modello di partnership viene presentato come motivato dallo sviluppo di strategie condivise: prevarrebbe in questo caso un qualche comune interesse. Il secondo modello viene presentato invece come guidato dal vantaggio strumentale dei singoli ad accedere a risorse diversamente non raggiungibili: di comune vi è la capacità di cogliere l’opportunità, di unire le forze per poi ripartire i risultati.  [Continua a leggere su Mainograz]

About the Author: